Ancora più sexy

Dormire in lingerie
16 Giugno, 2015
Trasparenza
22 Luglio, 2015

Come essere ancora più sexy con la lingerie

Essere sexy non è sempre facile, ma la lingerie, in questo aiuta moltissimo. Tuttavia, come diciamo spesso, la scelta adeguata è sempre la migliore.

Per scegliere il capo giusto è bene fare un piccolo discorsetto chiarificatore: per prima cosa, bisogna essere oneste con se stesse, fare un elenco dei punti di forza e di quelli deboli del proprio corpo e sfruttare entrambi al massimo. Perché, sì, anche le debolezze possono diventare un vantaggio! Poi, è importantissimo preferire capi che facciano sentire a proprio agio, sicure di sé: insomma, vincenti e… seducenti.

Decolleté, culotte, bustini, body, corsetti, reggiseno, calze autoreggenti e reggicalze: le armi di seduzione ci sono e sono tante, basta solo saper scegliere quelle giuste. Attenzione: non le migliori o le peggiori, ma solo quelle che vi valorizzino nel modo giusto, senza eccessi, senza volgarità, ma anche senza mortificare il fisico.

Vediamone alcune di queste “armi” nel dettaglio…

Il reggiseno, push up o meno, valorizza molto anche i decolleté meno pronunciati, quando è a balconcino. Abbinatelo con uno slip, o anche un tanga, e avrete una mise affascinante e di classe. Niente imbottiture, per favore… mentire non è mai una buona strategia.

Parlavamo di tanga, quindi ecco qualche consiglio: più sexy del perizoma, molto vicino allo slip brasiliano, questo indumento può essere in materiali molto sexy (pizzo, seta, etc…) e va scelto in tinte color carne, bianco o nero, piuttosto che in nuance vivaci.

E la culotte? Sempre di moda, al limite dello sportivo, è uno di quei capi che stanno bene praticamente  a tutte, soprattutto a chi ha i fianchi un po’ larghi oppure, al contrario, chi ha poche curve. Fantastica anche con i jeans, la culotte offre quel “non so che” d’inaspettato, sotto un abbigliamento casual. Per un effetto sorpresa!

Il reggicalze è imprescindibile quando si parla di seduzione: soppiantato spesso dai meno sexy collant, è un’arma davvero potente, quando si tratta di fare colpo…

Da indossare a vita, sugli slip, mantiene tese le calze, grazie ai gancetti ed è fantastico sotto una gonna attillata.

Anche gli slip, persino quelli di cotone, possono fare la loro parte. Adatti alle giovanissime, sono molto sexy quando abbinati a una canottiera, anche modello boy, e hanno la sola pecca di avere cuciture molto spesse, per cui non vanno usati con un abbigliamento troppo aderente.

Il body è un capo perfetto per il giorno, come per la notte. Tipico degli anni 80 (insieme alla cotonatura e alle spalline) può essere classico o sportivo e addirittura in pizzo. Potete sceglierlo anche con reggiseno a balconcino integrato, per un effetto davvero molto sexy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *