Babydoll

Calze
15 Febbraio, 2016
Vestiti attillati?!?!?!
23 Marzo, 2016

Babydoll Brasillians

Il babydoll, un capo intramontabile che accompagna 

le donne dagli anni 50

Quando si pensa al babydoll, la mente ci riporta subito ai film degli anni 60, in cui, dopo la nascita della minigonna, il corpo della donna veniva scoperto di più, mostrando tutto il suo potere di seduzione. Oggi, il babydoll continua a essere un must nell’immaginario erotico di molti uomini…

Da una parte innocenza, dall’altra seduzione: il babydoll racchiude insieme due estremi e questo lo rende uno dei capi di intimo più amati da donne e uomini. La sua forma ha sfidato i decenni: una canottiera svasata che copre le parti intime, con un reggiseno a coppe incorporato e, di solito, una mutandina abbinata. La morbidezza dei tessuti lo rendono adatto a qualsiasi fisico, dal più asciutto al più formoso, e le trasparenze (quel vedo/non vedo che da sempre eccita la fantasia erotica di molti) lo rendono ancora più desiderabile.

Naturalmente, anche i babydoll possono avere piccole differenze, proprio per valorizzare il corpo di ogni donna. Ad esempio, le coppe possono essere push up, nel caso di un seno piccolo, oppure grandi e contenitive, nel caso di un petto importante.Babydoll Brasillians fatto a mano. Pizzo inglese

La lunghezza del capo è da scegliere con cura: se non siete svettanti, meglio optare per una lunghezza contenuta, che farà apparire le gambe più lunghe, snellendo anche il girovita (nel caso in cui ce ne fosse bisogno).

Anche i tessuti, i colori e i disegni fanno la loro parte. Di sicuro, quando si parla di un capo del genere, viene sempre in mente la seta nera, perché, in effetti, è proprio la scelta per eccellenza, quella che resta nell’immaginario collettivo.

Ciò non toglie che si possano indossare babydoll originali, magari in velluto o a stampa leopardata o tigrata, perché alla fantasia non c’è mai fine.

Tuttavia, non dimentichiamo che la caratteristica forse più intrigante di tale pezzo di lingerie è la trasparenza e questo è sicuramente il motivo principale per cui si continua a immaginarla nera e di seta. Inoltre, la semplicità di linee scure, pulite e seducenti non farà che aumentare la concentrazione su chi lo indossa, cosa che potrebbe non verificarsi in presenza di eventuali fronzoli o colori troppo accesi (anche se il rosso ha il suo perché e il bianco può essere adatto al viaggio di nozze).

Come sempre, però, vi invitiamo a scegliere quello che vi fa sentire più belle, perché quando sarete a vostro agio con il corpo che avete, anche il vostro lui se ne accorgerà!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *