La psicologia del reggiseno

L’intimo e i tessuti
2 Novembre, 2015
L’intimo da evitare
28 Dicembre, 2015

La psicologia del reggiseno

Sappiamo che non ci avete mai pensato, ma come tutti gli altri gesti quotidiani, anche il modo di allacciarsi il reggiseno rivela qualcosa di voi. Non ci credete? Non vi resta che continuare a leggere per scoprire a quale categoria di donne appartenete.

Allacciarlo dietro alla cieca, davanti e poi ruotarlo, chiuderlo e infilarlo dalla testa, sceglierlo col bottone davanti: ci sono almeno quattro modi per indossare il reggiseno. Non un gran problema, direte voi. Questione d’abitudine, ereditate fin dall’adolescenza, diranno alcune delle vostre amiche. Eppure, se ci fate caso, una volta scelto uno di questi “metodi” non lo si abbandona più. Cioè, è difficile che chi lo allaccia alla cieca oggi, domani lo chiuderà e se lo infilerà, passando dalla testa. E per chi è attenta alla psicologia e al linguaggio del corpo, in particolare, potrà essere interessante sapere a quali personalità corrispondono questi quattro modi di indossare il reggiseno.

Infatti, Patti Wood, professoressa alla Emory University di Atlanta e autrice di numerosi libri sulla personalità, afferma che come esistono tipi diversi di donne (autorevole, leader, cauta e supporter), che fanno le cose in un certo modo, così ognuna sceglierà il “suo” modo anche per allacciare il reggiseno ogni mattina.

Lo allacciate dietro la schiena? Allora usate la vecchia maniera, andando un po’ a tentoni alla ricerca del “gancetto perduto”: questo vuol dire che amate la sicurezza della tradizione e siete quindi molto affidabili nelle amicizie, capaci di ascoltare e sempre lì per chiunque abbia bisogno del vostro sostegno.

Preferite allacciarlo davanti e poi girarlo? Allora siete delle “precisine” e non volete rischiare che qualche gancetto venga saltato. La vostra carismatica personalità vive anche della perfezione con cui fate le cose: amate ridere, amate l’ironia, amate le novità, ma purtroppo vi annoiate molto presto.

Vi piace “vincere facile” con un bel bottone davanti? Non amate certo perdere tempo, perché il tempo è denaro. Se esiste una cosa facile, perché complicarla? Naturalmente siete forti, forse un po’ “control freak” e pretendete molto anche da chi vi sta intorno.

Allacciate il reggiseno e poi lo infilate dalla testa? In effetti, il reggiseno chiuso alla cieca potrebbe essere mal allacciato, perché rischiare? Meglio essere caute, anche prudenti, nella vita: in questo modo tutto funziona meglio.

Allora voi a quale categoria appartenete? Sempre che non abbiate inventato un modo tutto vostro di allacciarlo. In quel caso ci piacerebbe molto conoscerlo, magari con un vostro commento a questo post, direttamente qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *