Lingerie e lingerie

Vestiti attillati?!?!?!
23 Marzo, 2016
Tutto da sposa
11 Aprile, 2016

lingerie lingerie

C’è lingerie e lingerie

Esiste un intimo speciale, da grandi occasioni; c’è quello per un evento e che va abbinato con l’outfit oppure quello sportivo per la palestra. In ogni caso, ci saranno sempre dei capi che ognuna considera must del suo guardaroba. Non importa se belli o brutti: questi pezzi avranno sempre un posto speciale nel cassetto dell’intimo. E poi ci sono quelli particolari, la vostra arma di seduzione, quelli a cui mai e poi mai rinuncereste, per un vostro appuntamento infuocato.

Sicuramente ci avrete già pensato mille volte: come per i vestiti, possedete dei completi intimi con i quali vi sentite davvero a vostro agio, che comprereste sempre uguali all’infinito o dei quali addirittura fate scorta per paura che vadano fuori produzione. Pezzi da cui non riuscite a separarvi, un po’ come Linus con la sua coperta, di cui la comodità è il primo requisito. Allo stesso modo, ci sono dei capi di lingerie irrinunciabili durante un appuntamento che si preannuncia hot.

Che siate naturalmente dotate di sex appeal o che dobbiate leggermente aiutare il vostro lato seducente, esistono dei capi d’intimo dei quali non potrete davvero fare a meno. Naturalmente, la lingerie aiuta, ma la maggior parte del lavoro sarà “a vostro carico”: noi non abbiamo dubbi che il successo sarà assicurato, perché ci sono dei capi di lingerie che accendono un uomo immediatamente.

Per esempio, le autoreggenti. Non solo sono comode, non troppo costose e assolutamente non volgari, ma invitano il vostro lui a sganciarle. Chi, infatti, potrebbe mai resistere a togliere un’autoreggente, sfilandola lentamente dalle gambe della sua amata?

Se poi al reggicalze unite una guepière, l’effetto sarà doppiamente irresistibile.

E che dire della parigina? Simile alla sottoveste, ma più corta e sensuale, è solitamente aderente e può avere le coppe a balconcino. Da indossare con slip o perizoma e… i tacchi!

Non dimentichiamo che anche il reggiseno è una fantastica arma di seduzione, per cui via al ferretto, al push up, alla leggera imbottitura.

E quale sarà il materiale più adatto alla vostra opera di seduzione? Noi puntiamo sul pizzo, elegante, non eccessivamente lavorato, di colore nero o magari con un disegno floreale. Oltre al nero, anche un bel rosso scuro o un blu hanno il loro perché. Naturalmente, se non pensate che il pizzo faccia per voi, potete scegliere la microfibra, che non sfigura.

L’importante è che siate a vostro agio, altrimenti apparireste goffe e non sicure di voi stesse. In ogni caso, sfidare i propri limiti, uscire dalla famosa zona di confort potrebbe rivelare dei lati nuovi che piacerebbero sia a voi che a lui…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *