L’intimo da evitare

La psicologia del reggiseno
27 Novembre, 2015
Sai la differenza??
4 Gennaio, 2016

Boudoir photo of sexy girl wearing stylish black lingerie posing on bed in interior of luxury bedroom

A ogni momento della vita, il suo particolare intimo

È giusto indossare quello che fa sentire a proprio agio, ma è altrettanto giusto considerare quale situazione si dovrà affrontare: in questo articolo faremo una panoramica sulla lingerie da NON mettersi addosso durante un dopocena romantico

Un aperitivo, poi una cena romantica, forse un cinema: qualsiasi sia il programma, ipotizziamo comunque un certo tipo di finale, a casa vostra o a casa sua…

Il momento si fa interessante e audace. Le luci diventano soffuse, ma non siete al buio, per cui lo spogliarello arriverà al punto in cui, volente o nolente, si dovrà mostrare la lingerie.

Considerando che: non siete in un film, non indossate l’intimo appositamente disegnato per la pellicola, non avete il fisico di Charlize Theron (anche se ve lo auguriamo), diventa necessario (non solo consigliato), evitare alcuni capi che potrebbero generare delle reazioni “avverse” in chi assiste al vostro “streap tease”.

Il primo è sicuramente quel microscopico perizoma, che lascia scoperte entrambe le natiche e di cui abbiamo parlato qui. Prima di tutto, per indossarlo bisognerebbe avere un lato b da urlo, che non tutte possiedono, nonostante la palestra… Inoltre, non vi diciamo di non indossare il perizoma, ma di sceglierne piuttosto uno che copra un po’ le natiche (assolvendo alla sua funzione di “mutanda”) e non sia volgare, perché il confine è molto sottile.

Un’altra cosa da evitare assolutamente è il reggiseno “nature”, senza coppe, senza ferretto, senza niente insomma e, per giunta, di microfibra, per nulla contenitivo. Non è mai bello: se non avete niente da sostenere, sarà come vedere due palloncini flosci e se avete troppo da contenere, ci sarà un terribile effetto cascata… Meglio sempre un reggiseno che valorizzi, che alzi, che sostenga o magari con un po’ di pizzo e trasparenze per chi porta la prima.

Un’altra cosa da aborrire sono i collant color carne! Sono quanto di peggio si possa scegliere in fatto di calze. Non sono sexy, non invitano alla seduzione, ma danno immediatamente un’aria “vecchia”, che ricorderà l’anziana zia d’infanzia, che li usava con le pantofole spuntate, anche per uscire di casa… Siamo tutte d’accordo che sia meglio evitare.

Naturalmente, come sempre, vi invitiamo a indossare quello che più vi fa sentire a vostro agio, anche perché, se lui vi ama, qualsiasi cosa indosserete, sarà per lui eccitante. Però, qualche volta è bello essere audaci e prendere in mano la situazione, no?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *