Sai la differenza??

L’intimo da evitare
28 Dicembre, 2015
Ti piace il Corsetto?
18 Gennaio, 2016

Sexy dark haired woman posing in black lingerie she wearing stockings

È ARRIVATO IL MOMENTO DI UN PO’ DI CHIAREZZA TRA TANGA, PERIZOMA E BRASILIANA!

Facciamo finta di conoscerla per non fare brutta figura, ma quanti e quante sanno davvero la differenza tra tanga, perizoma e brasiliana?

Il sospetto che siate ben pochi e che, come sempre, sull’argomento siano fiorite molte leggende urbane, non lascia spazio a dubbi, per cui abbiamo deciso di svelare l’arcano e fare finalmente chiarezza su questo “difficile” argomento.

Prima ancora di cominciare con le cose complicate, partiamo dalle basi: lo slip.

Gli slip sono le mutande che s’indossano fin da bambini: per uomo e per donna, di solito comodi, vengono tenuti in vita da un elastico, più o meno basso, sono di solito avvolgenti, in cotone, microfibra o poliammide e il colore classico è il bianco, anche se non mancano variazioni sul tema per tutti gli altri colori.

Insomma, gli slip non devono mai mancare nel guardaroba di nessuno, uomo o donna che sia, soprattutto quando si vuole stare comodi o fare sport.

Ma veniamo alle note “dolenti”, partendo dal tanga. Anche qui siamo nel campo del simil-slip, un tipo di mutande però molto più sgambate, in cui la parte anteriore è più estesa di quella posteriore (insomma, le natiche sono più visibili che nello slip). La forma è quella di un doppio triangolo, uno più piccolo e uno più grande e sui fianchi la stoffa o l’elastico sono alti solo un centimetro.

Ma vediamo il perizoma: prima di tutto, rispetto al tanga, la parte posteriore NON è un triangolo (per quanto ridotto), ma una semplice striscia sottilissima di tessuto (per cui le natiche sono completamente scoperte). Il cosiddetto “filo interdentale” è indossato con disinvoltura sia dalle donne che dagli uomini, almeno alcuni…

Quindi, come potete constatare dalla descrizione e dalle fotografia (a milioni sul web) la differenza c’è… e si vede!

La brasiliana, invece, nasce come via di mezzo tra le due cose precedenti. È sgambata, ma non lascia le natiche completamente scoperte, nascondendole diagonalmente con due lembi, solitamente di pizzo (nero). Più piccola di quella dello slip, la parte posteriore è comunque abbastanza coprente.

Sexy dark haired woman posing in black lingerie she wearing stockings

Mutanda brasilina – Brasillians

Infine, solo per chiarire, ci sono anche i mutandoni della nonna: difficile da confondere con la lingerie elencata sopra, esercitano un fascino sottile soprattutto sul personaggio di Hugh Grant, quando indossate da Bridget Jones…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *